Quotazioni immobiliari del 1°semestre 2014

20 Novembre 2014
0 Commenti

L’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia (OMI), ha pubblicato dul sito istituzionale i valori medi di mercato relativi a case, negozi, uffici e capannoni del primo semestre 2014.

L’OMI è un costante monitoraggio dell’andamento dei valori di mercato delle compravendite e degli affitti, che ogni sei mesi aggiorna le quotazioni di oltre 8mila comuni su tutto il territorio nazionale.

La banca dati dell’Osservatorio costituisce una rilevante fonte d’informazioni relative al mercato immobiliare nazionale; per ogni zona omogenea, infatti, viene individuato un valore minimo e un valore massimo al metro quadro relativo alle varie tipologie edilizie.

I tecnici sanno che i valori non sostituiscono, ovviamente, la perizia di stima di un immobile effettuata da un professionista, ma costituiscono un’indicazione di massima che tiene conto della tipologia ordinaria dei fabbricati e dello stato conservativo prevalente nella zona omogenea considerata.

Per circa 7.500 comuni sono già disponibili le quotazioni immobiliari relative al primo semestre.

Sia le zonizzazioni che le quotazioni relative al primo semestre 2014 potranno comunque subire variazioni per effetto di eventuali rettifiche di possibili anomalie e incoerenze.